Cosa è la RINUNCIA AGLI STUDI? Cosa comporta?

In qualsiasi momento della propria carriera universitaria, lo studente può decidere di rinunciare alla prosecuzione degli studi intrapresi. Tale rinuncia è irrevocabile e comporta l’annullamento dell’intera carriera universitaria. Questo vuol dire che lo studente, interrompe qualsiasi rapporto con l’università e ciò comporterà la perdita dello status di studente.

Come previsto dal bando di concorso, lo studente borsista e beneficiario che rinuncia agli studi entro la data del 31 luglio 2017 sarà sottoposto a dichiarazione di decadenza, indipendentemente dal numero di CFU acquisiti. La decadenza dai benefici comporterà la restituzione delle somme eventualmente riscosse relative alla Borsa di Studio la Tassa Regionale per il Diritto allo Studio e l’importo eventualmente corrisposto come contributo della Mobilità Internazionale e al valore corrispettivo dei servizi ad essa associati. Questo perché lo studente, rinunciando alla propria carriera, perde automaticamente i requisiti richiesti per l’ottenimento ed il mantenimento della Borsa di Studio (requisito merito – requisito iscrizione).

Se la rinuncia viene effettuata dopo la data del 31 luglio e lo studente è in possesso dei requisiti di merito e reddito richiesti da bando, lo studente manterrà lo status di idoneo beneficiario, non sarà sottoposto a decadenza e non dovrà procedere alla restituzione della Borsa di  studio e del corrispettivo dei servizi ad essa associati.

A seguito della rinuncia è possibile immatricolarsi nuovamente allo stesso o ad altro Corso di studio. Attraverso la rinuncia l’anzianità universitaria viene azzerata e quindi lo studente potrà concorrere nuovamente all’assegnazione di Borsa di Studio purchè non sia stato idoneo/beneficiario per lo stesso anno di corso, salvo la restituzione di quanto percepito. Tuttavia, nel caso in cui la rinuncia sia effettuata dopo il 31 luglio, per poter accedere ai benefici già goduti per lo stesso anno di frequenza, lo studente dovrà comunque restituire quanto precedentemente ricevuto in termini di erogazioni monetarie e corrispettivi dei servizi.

Servizi: 
Generali

Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario dell'Umbria