Se al momento della compilazione dell’istanza non sono in possesso dell’ISEE per il diritto allo studio universitario, ma di un ISEE riferito ad altre prestazioni/agevolazioni, come devo comportarmi?

Lo studente per partecipare al concorso per la borsa di studio,  deve dotarsi esclusivamente di una attestazione ISEE 2016 per il diritto allo studio universitario calcolata ai sensi del DPCM 159/2013.

La diciturasi applica alle prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario in favore di (segue il numero di codice fiscale del soggetto che può farne uso)..” contraddistingue quel tipo di attestazione ISEE 2016 valida ai fini della richiesta di borsa di studio.

Se nell’attestazione è, invece, riportata la dicitura “non si applica alle prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario” questa non è valida per l’ottenimento della borsa di studio e dovrà essere tempestivamente presentata una nuova DSU 2016 compilando anche il modello MB2 riservato alle prestazioni per il diritto allo studio universitario.Nel caso in cui lo studente abbia erroneamente indicato il numero di protocollo relativo ad un ISEE non valido per il diritto allo studio universitario o abbia erroneamente trascritto il numero di protocollo valido per il diritto allo studio universitario e non siano ancora scaduti i termini per la presentazione della seconda parte dell’istanza, (28 ottobre 2016) può ripresentarne una nuova inserendo il protocollo giusto. Nel caso in cui lo studente si accorga dell’errore dopo l’ultima scadenza dei termini, potrà comunicare il dato corretto tramite istanza di riesame.

Servizi: 
Reddito

Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario dell'Umbria