Diritto di accesso ai documenti amministrativi

Diritto di accesso ai documenti amministrativi

Al fine di assicurare la trasparenza dell'attività amministrativa e di favorirne lo svolgimento imparziale l’Agenzia per il diritto allo studio universitario dell’Umbria riconosce, a chiunque vi abbia interesse, il diritto di accesso ai documenti amministrativi (articolo 25 della legge regionale 16 settembre 2011, n. 8 - Semplificazione amministrativa e normativa dell’ordinamento regionale e degli Enti locali territoriali). Le modalità di esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi formati e/o detenuti dall’Agenzia sono definite dal regolamento regionale maggio 2012, n. 8 -Disciplina delle modalità di esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi, recepito e adottato dall’Agenzia con decreto dell’Amministratore Unico n. 84 del 9 dicembre 2013.

Il diritto di accesso relativo alle procedure di appalti di forniture di beni, servizi e lavori si esercita nei termini e nei modi previsti dall’articolo 13 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE) e sue successive modificazioni ed integrazioni.