Per partecipare al bando di concorso è necessario compilare la domanda sottostante in tutte le sue parti.

L’application form e la relativa documentazione dovranno essere inviate online entro le ore 24.00 (ora italiana) del 31 luglio 2018.

NOTA INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del D.Lgs. del 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” si informa che i dati forniti e dichiarati dai candidati saranno utilizzati nell’ambito delle finalità istituzionali dell’Agenzia per l’espletamento del procedimento in esame e verranno impiegati esclusivamente per tale scopo. I dati saranno trattati unicamente con l'ausilio di procedure informatiche e conservati su supporto elettronico.
Tali dati saranno resi accessibili e fruibili alle altre amministrazioni, in funzione dello svolgimento dei compiti istituzionali, come stabilito dall'art. 50, comma 2 del D.Lgs. del 7 marzo 2005, n.82" Codice dell'Amministrazione Digitale" come coordinato ed aggiornato con D.Lgs n. 179/2016
Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria. L'eventuale rifiuto dell'interessato comporta l'impossibilità di partecipare al bando di concorso
Si riportano nel merito:

l'art. 7 del D.Lgs. 196/2003:

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • a) dell'origine dei dati personali;
  • b) delle finalità e modalità del trattamento;
  • c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art.5, comma 2;
  • e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

 

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

  • a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

 

​4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche' pertinenti allo scopo della raccolta;
  • b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

Art. 13 del D.Lgs. 196/2003:

1. L'interessato o la persona presso la quale sono raccolti i dati personali sono previamente informati oralmente o per iscritto circa:

  • a) le finalità e le modalità del trattamento cui sono destinati i dati;
  • b) la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati;
  • c) le conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere;
  • d) i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati, e l'ambito di diffusione dei dati medesimi;
  • e) i diritti di cui all'articolo 7;
  • f) gli estremi identificativi del titolare e, se designati, del rappresentante nel territorio dello Stato ai sensi dell'articolo 5 e del responsabile. Quando il titolare ha designato più responsabili e' indicato almeno uno di essi, indicando il sito della rete di comunicazione o le modalità attraverso le quali e' conoscibile in modo agevole l'elenco aggiornato dei responsabili. Quando e' stato designato un responsabile per il riscontro all'interessato in caso di esercizio dei diritti di cui all'art.7, e' indicato tale responsabile.

 

2. L'informativa di cui al comma 1 contiene anche gli elementi previsti da specifiche disposizioni del presente codice e puo' non comprendere gli elementi gia' noti alla persona che fornisce i dati o la cui conoscenza puo' ostacolare in concreto l'espletamento, da parte di un soggetto pubblico, di funzioni ispettive o di controllo svolte per finalita' di difesa o sicurezza dello Stato oppure di prevenzione, accertamento o repressione di reati

3. Il Garante puo' individuare con proprio provvedimento modalità semplificate per l'informativa fornita in particolare da servizi telefonici di assistenza e informazione al pubblico

4. Se i dati personali non sono raccolti presso l'interessato, l'informativa di cui al comma 1, comprensiva delle categorie di dati trattati, e' data al medesimo interessato all'atto della registrazione dei dati o, quando e' prevista la loro comunicazione, non oltre la prima comunicazione

5. La disposizione di cui al comma 4 non si applica quando:

  • a) i dati sono trattati in base ad un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria;
  • b) i dati sono trattati ai fini dello svolgimento delle investigazioni difensive di cui alla legge 7 dicembre 2000, n. 397, o, comunque, per far valere o difendere un diritto in sede giudiziaria, sempre che i dati siano trattati esclusivamente per tali finalita' e per il periodo strettamente necessario al loro perseguimento;
  • c) l'informativa all'interessato comporta un impiego di mezzi che il Garante, prescrivendo eventuali misure appropriate, dichiari manifestamente sproporzionati rispetto al diritto tutelato, ovvero si riveli, a giudizio del Garante, impossibile.

5-bis. L'informativa di cui al comma 1 non è dovuta in caso di ricezione di curricula spontaneamente trasmessi dagli interessati ai fini dell'eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro. Al momento del primo contatto successivo all'invio del curriculum, il titolare è tenuto a fornire all'interessato, anche oralmente, una informativa breve contenente almeno gli elementi di cui al comma 1, lettere a), d) ed f) (Comma aggiunto dall'art. 6, comma 2, lettera a), numero 2), del decreto legge 13 maggio 2011, n. 70, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2011, n. 106).

 

Il Titolare del trattamento dei dati e' il Commissario Straordinario dell'A.Di.S.U., mentre il Responsabile dei dati e' individuato nel Dirigente del Servizio I "Diritto allo studio universitario e interventi post-universitari" dell'Agenzia con sede, per la funzione, in Via Benedetta 14 - 06123 Perugia.

Per presa visione degli articoli 7 e 13 del D.lgs. 196/2003 e accettazione premere Accetto

Il/La Sottoscritto/a

Il/la Sottoscritto/a ai sensi degli art. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 recante “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”, consapevole delle sanzioni anche penali previste dall'art. 76 in caso di falsità di atti e dichiarazioni mendaci nonché delle conseguenze di cui all’art. 75, comma 1 del medesimo D.P.R.

Residenza

DICHIARA

E’ possibile indicare una o più cittadinanze cliccando sulla nazionalità. Per selezionare un’ulteriore scelta cliccare tenendo premuto il tasto “Ctrl” cittadinanza

Che i dati anagrafici del discendente emigrato umbro sono:

Formazione
Conoscenza della lingua italiana

CHIEDE

Al Dirigente del Servizio " Diritto allo Studio Universitario e interventi post universitari" - via Benedetta 14, 06123 Perugia, adisu@pec.it

di essere ammesso a partecipare al bando di concorso per l’attribuzione di n. 3 borse di studio destinate a discendenti di emigrati umbri residenti all’estero anno accademico 2018/2019

 

Documenti del candidato da allegare

Inserire, se necessario, altri documenti ritenuti utili al fine di partecipare al concorso

Trattamento dati

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali"

Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario dell'Umbria